Tag

, , , ,

Israele threatens and Egypt couldn’t care less.

L’Egitto ha definitivamente cancellato l’esportazione di gas verso Israele, che ha minacciato di rompere il Trattato di pace con l’Egitto. Ma questo ha risposto che non lo considera più in vigore dal 2005 e che comunque la fornitura di gas è stata interrotta solo perché Israele non pagava da oltre 4 mesi.
Israele ha obiettato che non ha pagato perché negli ultimi due anni ci sono stati quasi venti attentati al gasdotto che collega i due Paesi e ha minacciato di sottoporre il caso a un Arbitrato Internazionale.

Allora il Parlamento egiziano si è rallegrato per la decisione di porre fine all’accordo e ha risposto ai leader israeliani che non è preoccupato affatto delle loro minacce e che anzi le stesse avvicineranno ancora di più il popolo egiziano a quello palestinese.

Con questa mossa Israele ha dimostrato ancora una volte di non avere capacità diplomatiche e si è alienate le simpatie di tutto il mondo islamico.
La sua esistenza in questo momento è ancora più a rischio, perché l’esercito egiziano è così potente che potrebbe sconfiggere da solo quello israeliano.


Annunci