Tag

, , , ,

Marc Faber, guru of Wall Street, expects in the next months a rising inflation, a dramatic fall in sales and the sparking off violence all over the world.

Per porre un argine ai debiti fuori controllo, i governi in fuga dalle loro responsabilità non hanno trovato di meglio che chiedere alla BCE, alla FED e alle altre banche centrali quantità enormi di banconote senza copertura.

Ma i programmi aggressivi di queste banche, che dovevano servire a incrementare la liquidità delle banche nazionali, hanno enormemente contribuito ad accelerare l’ascesa dell’inflazione.

Resosi conto che quanto più alta è l’inflazione tanto più i guadagni che provengono dagli investimenti si sciolgono come neve al sole, le banche centrali hanno ordinato a quelle nazionali di rendere più difficile la concessione del credito.

Il secondo errore si è rivelato più fatale del primo, perché il conseguente crollo del mercato del credito ha causato il fallimento di numerose aziende che già stavano attraversando un periodo difficile, il calo della produzione e il licenziamento di massa dei lavoratori.

Tutto questo, oltre a spingere al suicidio decine di persone in preda alla disperazione, ha portato a un calo notevole dei consumi, facilente rilevabile dalla vista degli scaffali vuoti dei supermercati.

Il contemporaneo aumento spropositato del carico fiscale, di cui si sentiranno le conseguenze nelle prossime settimane, aggraverà ovviamente ancora di  più la situazione, rendendo vana la ricerca di un qualsiasi rimedio.

Quando le persone che non avranno gli strumenti per sopravvivere saranno la grande maggioranza del Paese, prevarrà l’anarchia. Se ciononostante continueranno a stampare banconote, saranno presi d’assalto i supermercati e scoppieranno rivoluzioni cruente in tutta Europa.

Faber consiglia, per tirare avanti ancora un poco, di acquistare case decrepite da ristruttare. Ma non mette nel conto che il prezzo delle case continuerà a scendere, le tasse sulla proprietà immobiliare saranno sempre più alte e i locatari non avranno più denaro per pagare  l’affitto.

Da parte mia reputo assurdo spremere come limoni i contribuenti, quando si dà per certo che il collasso globale dell’economia è solo una questione di tempo.

Annunci